CONCORSO LETTERARIO ” Leggo per legittima difesa”

CONCORSO LETTERARIO ” Leggo per legittima difesa”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

 

  • Il Premio letterario “Leggo per legittima difesa” è rivolto a giovani autori delle Scuole Secondarie di Secondo Grado di Roma e Provincia per racconti inediti scritti in lingua italiana.
  • Il titolo del Premio letterario Leggo per legittima difesa del 2017 è Lo straniero. Il potere di una parola. Con questa prima edizione si vogliono stimolare i partecipanti a creare delle storie e trasformarle in atto narrativo. È possibile partecipare al concorso inviando un racconto aderente a qualsiasi genere letterario (avventura, fantascienza, fantasy, horror, storico ecc.), purché sia riconducibile al tema proposto.
  • Ogni autore potrà inviare solo un racconto. La partecipazione è gratuita. I minori per poter partecipare devono essere presentati da un docente della Scuola di appartenenza con un proprio indirizzo mail e un telefono per i contatti. I racconti dovranno essere inediti e pertanto non potranno essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori editi, sia cartacei che sul web. La lunghezza dei racconti può raggiungere un massimo di 6.000 battute (spazi inclusi). I file dei racconti dovranno essere composti con carattere Times New Roman 12 o equivalente, il titolo in maiuscolo e in grassetto, non dovranno avere formattazioni particolari e non dovranno contenere dati anagrafici riconducibili all’autore, alla classe o alla Scuola di appartenenza. Questi riferimenti saranno inseriti solo nella mail di trasmissione.
  • I racconti dovranno essere inviati via mail all’indirizzo officinaculturale.vialibera@gmail.com  L’invio dei racconti con oggetto “PREMIO LETTERARIO” rende implicita l’accettazione del presente regolamento e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali per le pratiche relative allo svolgimento del concorso stesso. Saranno accolti in concorso tutti i racconti pervenuti correttamente entro le ore 16.00 di Venerdì 13 Ottobre 2017.
  • Le opere giudicate idonee a partecipare verranno sottoposte a una giuria che dovrà stabilire una rosa di 6 finalisti e nominare un vincitore. Le valutazioni della giuria sono insindacabili. Farà seguito la comunicazione personale agli autori selezionati e candidati al primo premio per tramite dei docenti referenti nel caso di studenti minorenni.
  • La partecipazione al Premio costituisce autorizzazione alla pubblicazione e all’utilizzo dei dati anagrafici dell’autore ai fini di comunicazioni relative al Premio stesso. Gli autori, accettando il presente regolamento, rinunciano a qualsiasi pretesa economica per profitti derivanti dalle vendite del libro o rivista in cui sarà pubblicato il proprio racconto. Dopo la premiazione, tutti i racconti partecipanti e i nomi e cognomi dei relativi autori e dei docenti tutor, saranno pubblicati sul sito dell’Associazione nella sezione del Festival. Gli autori dei racconti che risulteranno vincitori, si aggiudicheranno come premio un buono per acquisto di libri, nell’ordine di € 150,00 per il primo; € 100,00 per il secondo; € 50,00 per il terzo. Tutti i finalisti riceveranno comunque un premio.
  • La premiazione si terrà il giorno venerdì 20 Ottobre dalle 20.30 nel Teatro Biblioteca Quarticciolo, nell’ambito della serata in cui ci sarà presentato e proiettato il film “La guerra dei Cafoni” di Davide Berletti e Lorenzo Conte.

Esempio:

Inviare via mail a : officinaculturale.vialibera@gmail.com

scrivere in oggetto: CONCORSO LETTERARIO

Scrivere nel testo della mail: Titolo del racconto; autore del racconto; insegnante di riferimento; classe e scuola di appartenenza.

Allegare il racconto con il titolo ma senza nessun riferimento all’autore, affinché la giuria non sia in nessun modo influenzata.

Comments are closed.